Mourinho: "Pellegrini e Zaniolo diffidati? Pensiamo a oggi e non al derby"

Scritto da Leonardo Cocchi  | 

Jose Mourinho (Photo Pruneti)

José Mourinho ha parlato ai microfoni di Dazn poco prima del match contro l'Udinese. Ecco le sue dichiarazioni:

Sei tornato, quale sono le sensazioni?
“Non cambia tanto, il lavoro principale viene prima della partita”.

La Roma ha vinto senza di lei.
“Per questo ha vinto (ride, ndr)”.

Cosa ha recepito dai suoi giocatori questi giorni?
“Professionalità. Abbiamo giocato giovedì e non è facile dal punto di vista fisico e mentale. Non è facile quando giochi con una squadra che ha avuto una settimana per preparare. Abbiamo perso a Verona, a Venezia dopo che avevamo giocato in Conference. Una situazione simile dalla quale possiamo prendere spunto. Per questo abbiamo deciso di stare insieme per avere la giusta condizione”.

Zaniolo e Pellegrini diffidati in vista del derby?
“Non ci sta il derby, pensiamo a oggi e non ci pensiamo al derby. Il profilo di gioco che ha l’Udinese mi preoccupa, hanno un gruppo che pressa tantissimo e per questo non è facile. Ma se veniamo qui pensando al derby e alla Conference non avremo possibilità di vincere”


💬 Commenti