Spezia, Gotti: "Era una partita da 0-0. Senza Nzola è stato difficile trovare un piano B"

Scritto da Leonardo Cocchi  | 

Nel post partita di Spezia-Roma ha parlato Luca Gotti.

Luca Gotti a DAZN

Buon primo tempo, nel secondo il raddoppio ha chiuso la gara.
“Di sicuro non avevamo la possibilità di far male a loro. Il primo tempo non mi è piaciuto, ma neanche la gara, era una partita da 0-0. Però eravamo lì. Il raddoppio gli ha dato la possibilità di gestire”. 

Avete cambiato tanto sul mercato.
“Nel giro di due ore, in questi giorni, Kiwior è andato via e l’infortunio di Nzola. Nikolau squalificato e Holm infortunato. Le cose cambiano nel giro di poco, ma serve farsi trovare preparati”. 

La squadre è entrata bene in campo.
“Il primo tempo l’approccio è stato giusto, pure nel secondo l’atteggiamento è stato buono. C’è stata grande applicazione di tutti, con quello che potevamo fare”.

Nzola serviva più per far salire la squadra.
“Avere Nzola, ti permette di non dare all’avversario punti di riferimento. Senza di lui, è più semplice per l’avversario leggere la tua gara e per noi era più difficile trovare un piano b”. 

Se dovesse scegliere: meglio un sostituto di Kiwior o di Nzola?
“Entrambi”. 


💬 Commenti