Berardi: "Mourinho è straordinario. La società è concentrata al 100% sul Feyenoord. Il rinnovo di Mkhitaryan? Speriamo di averlo in campo mercoledì"

Scritto da Leonardo Cocchi  | 

Pietro Berardi, CEO della Roma, ha parlato ai microfoni dei giornalisti dopo aver ritirato il Premio "Arancio" assegnato dai tifosi. Ecco le sue dichiarazioni:

La finale di Conference League?
"Un appuntamento molto importante, speriamo di portare a Trigoria il trofeo. Voglio ringraziare l'Ussi per questo premio e lo faccio a nome di tutta la società. Sono orgoglioso di rappresentare e di ritirare il premio a nome dei Friedkin, un orgoglio per tutti gli investimenti che hanno fatto per questo club, per l'amore che hanno per questa città e le cose che stiamo cercando di ottenere. Siamo molto orgogliosi del rapporto che abbiamo stabilito con i nostri tifosi. Mercoledì sera per quelli che non saranno a Tirana ci saranno cinquantamila persone all'Olimpico: questo testimonia il grande affetto, calore e supporto del pubblico e dei tifosi verso la squadra".

Un aggettivo per definire José Mourinho? 
"Straordinario, speciale. Vuole sempre vincere, è sempre determinato, è un grande maestro e ho imparato tanto da lui".

Il futuro? 
"La società è concentrata al cento per cento per mercoledì sera. In ogni dettaglio. Poi da giovedì vedremo...".

Mkhitaryan resterà alla Roma? 
"Speriamo di averlo in campo mercoledì sera, nella finale di Conference League".


💬 Commenti