Tiago Pinto direttore generale AS Roma
Tiago Pinto direttore generale AS Roma

Nel prepartita di Lecce-Roma ha parlato Tiago Pinto.

Tiago Pinto a DAZN

Mourinho ha detto che a dicembre poteva andare via. C’è stata questa possibilità?
“Mi dicono che non parlo mio, ne ho parlato mercoledì a lungo in conferenza stampa. Avevo tanto piacere di parlare del Lecce, di Corvino che per me è un esempio, forse il miglior direttore sportivo d’Italia e mi fate le stesse domande. Non parlo benissimo italiano, ma ve l’ho fatto capire mercoledì”.

La Champions League è imprescindibile per Mourinho?
“Non abbiamo bisogno di più pressioni, siamo una squadra che ha un leader identificato che è Mourinho, tutti noi lo riconosciamo come tale e tutti siamo nella stessa barca per raggiungere i nostri obiettivi. Sappiamo quello che vogliamo fare, ma non diciamo tutti i giorni che il mondo sarà perfetto se andiamo in Champions. Preoccupiamoci del Lecce prima”.

La cessione di Zaniolo vi ha bloccato in entrata?
“Sì, non voglio spendere tutta la stagione parlando di Zaniolo. È vero che ci ha bloccato e ho spiegato i motivi, oggi c’è qua Wijnaldum e non dobbiamo trovare scuse e fare del nostro meglio, vedendo cosa succede”.


💬 Commenti

DIESROMAE è una testata giornalistica di proprietà di Claudio Capuano, Alberto Fiano, Cristiano Martinali. Autorizzata del Tribunale di Roma n. 285/2017.
P.IVA: 09396411002
Iscritto al registro operatori di comunicazione n.35762 – Numero autorizzazione lega calcio stagione 2020/21 n. 29
La nostra testata nasce con l intento di informare quotidianamente tutti gli appassionati sportivi sulle notizie inerenti l As Roma.

Tutti i testi e le immagini presenti in questo sito sono coperti da copyright. Ogni utilizzo non autorizzato, in qualsiasi forma e contesto, sarà ritenuto illegale e dunque perseguito a norma di legge

Powered by Slyvi