Bodø/Glimt, Sampsted: "Sarà divertente sfidarli di nuovo fuori casa. L'atmosfera è fantastica lì, quando i tifosi cantano la canzone della Roma prima della partita è assolutamente incredibile"

Scritto da Leonardo Cocchi  | 

Alfons Sampsted, terzino destro del Bodø/Glimt, ha rilasciato un'intervista ai canali ufficiali del club in vista della gara di ritorno dei quarti di finale di Conference League contro la Roma. Ecco le sue dichiarazioni:

Sulla partita contro la Roma.
"Dobbiamo solo continuare a lavorare sui dettagli del nostro gioco, in modo tale da darci una presa ancora migliore sul gioco. Sarà divertente sfidarli di nuovo fuori casa. Abbiamo tutti i requisiti per fare una buona prestazione, ancora una volta".

Sull'atmosfera dello stadio Olimpico.
"L'atmosfera è fantastica lì. Quando i tifosi cantano la canzone della Roma prima della partita, è assolutamente incredibile. Ora ho sentito che ce ne saranno anche più dell'ultima volta, quindi l'atmosfera sarà probabilmente anche migliore. Ci aspettiamo una partita difficile contro un buon avversario. Se avessi riportato indietro l'orologio di un anno o due, non molte persone ti avrebbero creduto se gli avessi detto che Glimt nell'aprile 2022 avrebbe giocato i quarti di finale di un torneo europeo al venerabile e potente Stadio Olimpico".

Sull'impresa che stanno compiendo.
"È incredibilmente divertente, ma per me è piuttosto banale. Mi alzo, faccio colazione e faccio esercizio. Non penso molto al quadro generale. Il mio fratellino mi ha detto che non ti accorgi di essere nei giorni storici fino a dopo. Probabilmente è lì che siamo adesso. Pensiamo solo a cosa accadrà oggi".

Sui precedenti a sfavore della Roma.
"Può essere un vantaggio per noi. Se sono molto concentrati sui risultati, possiamo trarne vantaggio. Dobbiamo giocare sui nostri punti di forza e sulle nostre buone dinamiche. Allora possiamo stare bene contro una buona Roma".


💬 Commenti