Roma in Portogallo nel resort di lusso da 400mila euro: curiosità e amichevoli

Scritto da Martina Stella  | 

La Roma ha scelto un charter della compagnia Groundforce (una sussidiaria della Tap), che per l’occasione ha decorato la livrea dell’aeromobile con il logo del club, per volare in Portogallo dove si terrà la seconda parte del ritiro precampionato. La società - scrive Gianluca Lengua sul Messaggero - dopo diversi sopralluoghi ha scelto di alloggiare con la sua delegazione da 70 persone tra giocatori, dirigenti e staff, al Tivoli Carvoeiro Algarve Resort. Un hotel di extra-lusso affacciato con tutte le comodità possibili affacciato sull’oceano Atlantico: piscina, Spa, sale riunioni e camere singole per tutti, ad esclusione dei calciatori più giovani.

Il tutto per un budget speso da 400 mila euro (spostamenti esclusi). Qui la Roma di Mourinho resterà fino al 6 agosto, un periodo di 10 giorni durante il quale è previsto almeno un allenamento quotidiano all’Estádio Municipal da Bela Vista distante 9 chilometri (20 minuti di pullman) dal resort. Oltre a quattro amichevoli in cui il livello si alzerà: contro il Porto il 28 luglio, contro il Siviglia (che oggi ha ufficializzato l'ex Lamela) il 31, un'altra il 4 agosto e quella il 7 agosto a Siviglia stavolta contro il Betis. L’obiettivo primario dello Special One sarà quello di preparare la squadra in vista del campionato, ma anche cementare il gruppo con grigliate e attività di team building organizzate direttamente da lui. Anche per questo la Roma ha fatto viaggiare con sé lo chef di Trigoria.


💬 Commenti