Tiago Pinto: “Abbiamo preso Mourinho per vincere tutte le partite”

Scritto da Martina Stella  | 
Tiago Pinto direttore generale AS Roma

Tiago Pinto a DAZN

Avete scelto Mourinho anche perchè vince i big match?
“Abbiamo preso Mou per vincerle tutte. Chiaro che quelle contro le big sono le partite che tutti vogliono, ma contano 3 punti come quelle contro Empoli e Verona. Chiaro che con le qualità di Mourinho la Roma è più forte anche grazie a lui.”

Questo mese per la Roma è importante per la crescita dato che il gap c’è stato nei big match? Si aspetta una Roma più matura? Aspettate Villar o cercherete sul mercato?
“Oggi con le soste Fifa siamo obbligati a questi cicli. Questo è difficile ma non possiamo dividere le sfide con le big e quelle con le altre. Nella scorsa stagione abbiamo fatto una sola vittoria contro le big mentre ora vogliamo fare meglio. Non possiamo mettere pressione anche perchè vale 3 punti. Per quel che riguarda Gonzalo, il calcio è sempre così: 3/4 settimane fa si parlava di Diawara, ora di Gonzalo, la stagione è lunga. Una squadra finisce la stagione diversamente da quella che ha cominciato. Ci aspettiamo che il lavoro che il mister fa durante la settimana sia utile anche per Gonzalo che è un grande professionista.

Cosa avete pensato quando è uscito Abraham dalla Nazionale?
“Le soste FIFA sono cariche per i calciatori. Per loro è un sogno la nazionale, per me un problema di cuore. Noi paghiamo gli stipendi e loro giocano con la Nazionale. Scherzo ma noi vediamo tutte le partite per vedere i nostri calciatori. In tutti i campionati, non solo quello italiano, si gioca troppo”


💬 Commenti