Sconcerti: "La situazione in casa Roma? Aver mandato quei cinque in tribuna è un’eliminazione. Mourinho si prenda le sue responsabilità, poteva andarci pure lui"

Scritto da Leonardo Cocchi  | 

Il giornalista sportivo Mario Sconcerti ha rilasciato un'intervista ai microfoni di TMW Radio, l'opinionista è tornato sul comportamento adottato da Mourinho nei confronti di alcune seconde linee della Roma. Ecco le sue dichiarazioni:

Sulla situazione in casa Roma...
"Ciò che abbiamo visto parla chiaro, sta succedendo qualcosa di abbastanza serio. Ha sbagliato fin dall’inizio nella reazione al ko in Norvegia. Se devi parlarne male, fallo con la squadra o la società, non ai giornalisti. Aver poi mandato quei cinque in tribuna è un’eliminazione. Si prenda anche le sue responsabilità, avendo fatto lui la formazione: allora poteva andarci pure lui, la partita si vede meglio…".

Non lo sapeva già a fine mercato?
“Ha sempre detto dei limiti e del tempo che gli serviva. Una cosa però è gestire e l’altra rompere. Tra gli esclusi c’è Mayoral, che non ha praticamente mai giocato quest’anno dopo aver fatto 17 gol lo scorso. Si è ritrovato poi a fare il terzo centravanti… Certe situazioni vanno gestite ma Mourinho non è inesperto, solo che prende strade improvvise ogni tanto”.


💬 Commenti