Moutinho e Pinto: la voglia di vincere subito con una squadra esperta

Scritto da Martina Stella  | 
Grande lavoro per Tiago Pinto per sistemare la rosa della Roma prima dell’arrivo di Josè Mourinho che è pronto per la prima stagione sulla panchina giallorossa. La Roma attende il recupero di Zaniolo ma pensa già al futuro. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, si può già provare ad immaginare una squadra con il 4-2-3-1: Rui PatricioKarsdorp, Ramos, Mancini, Spinazzola, Xhaka, Veretout, Pedro, Pellegrini, Mkhitaryan Dzeko. Una squadra che avrebbe un monte ingaggi lordo di 80 milioni e un’età media molto alta di 30 anni. Una formazione che lotterebbe per i vertici della Serie A ma certamente non di prospettiva. Le cose cambierebbero molto se ci fossero Gollini, Ibanez Zaniolo per con un mister x come nuovo numero 9. Potrebbe esserci la volontà di Mourinho di costruire un “instant team” come nelle sue esperienze al Chelsea, Inter Real Madrid.

💬 Commenti