AS Roma Femminile, Linari: "Abbiamo approcciato bene in campo, con sacrificio. Avevamo bisogno di una vittoria così soprattutto per noi stesse"

Scritto da Leonardo Cocchi  | 

Elena Linari in azione

Elena Linari, difensore dell'AS Roma Femminile, ha rilasciato un'intervista nel post partita di Roma - Sassuolo, match terminato per 2-0 in favore delle giallorosse. Ecco le sue dichiarazioni:

La partita?
"Abbiamo approcciato bene in campo, con sacrificio. Sapevamo che puntavano ad andare lunghe in profondità, siamo riuscite a lavore in pochi giorni su questo aspetto difensivo, abbiamo cambiato qualcosa e siamo riuscite a fare gol". 

Questo risultato cambia la vostra stagione? 
"Era quello che volevamo, avevamo bisogno di vincere dato che nelle ultime gare c'erano state delle prestazioni in cui non riuscivamo a concretizzare le occasioni. Oggi siamo riuscite a essere ciniche e ad avere quella fame che la squadra ha dentro di sé. Adesso la stagione può cambiare, soprattutto a livello mentale". 

Quant'è bello giocare con questa gente?
"Bellissimo, siamo tornate ad avere il pubblico. Sentire la vicinanza dei tifosi è straordinario, speriamo che ce ne possano esssere sempre di più". 

La sosta ha fatto bene?
"Sì, indubbiamente. Avevamo bisogno di staccare dalle ultime 3 prestazioni in cui abbiamo giocato bene senza concretizzare. Siamo tornate con una Pirone che ha segnato in Nazionale e si è sbloccata, questo incide su di noi. Adesso ripartiamo che ci aspettano altre gare". 

Che vi siete dette a fine partita? 
"Sono cose di squadra, avevamo bisogno di una vittoria così soprattutto per noi stesse. Questa è una squadra che ha fame e che vuole portare in alto questi colori dove meritano. Oggi c'è stata la prestazione, ci può servire per dare una svolta al campionato". 


💬 Commenti