La "meglio gioventù" salva la Roma

Volpato e Bove riacciuffano il Verona

Scritto da Piero Bertea  | 
Edoardo Bove pareggia per la Roma (Photo Pruneti)

Due giovani, Volpato e Bove, 2002 e 2003, provenienti dalla Primavera di mister De Rossi, salvano la Roma dall'ennesima brutta figura tra le mura amiche. 

Dopo un primo tempo da incubo per i giallorossi, 0-2 per il Verona al 45°, Jose Mourinho punta sulla freschezza dei giovani e al 62° sostituisce un evanescente Afena-Gyan con Volpato. all'esordio in serie A.

Il tempo di capire come posizionrsi in campo, e alla prima palla toccata, con un violento sinistro al volo riduce le distanze. Esordio con gol.

Al 78° l'ingresso in campo di Bove al posto di Maitland-Niles. Il calciatore inizia a giocare a centro-destra del centrocampo, lavorando per i compagni, diversi palloni.

All'85°, su sviluppo di un corner e ribattuta di Montipò, Bove stoppa la palla di petto appena in area, si porta sulla destra, da dove fa partire un violento tiro che trova il portiere e la difesa avversaria immobili, aspettandosi un cros invece di una conclusione.

Da segnalare anche la buona prestazione di Nicola Zalewski, entrato al 46° in sostituzione di Vina.

 


💬 Commenti