Kumbulla: "Spesso succede che le squadre già retrocesse giocano con una testa più libera. Noi non dobbiamo abbassare la concentrazione e dobbiamo entrare in campo per vincere”

Scritto da Leonardo Cocchi  | 

Esultanza Kumbulla  (Photo Pruneti)

Marash Kumbulla ha parlato ai microfoni di Sky Sport e Dazn nel prepartita di Roma - Venezia. Ecco le sue dichiarazioni:

Kumbulla a Sky Sport

Che risposta volete dare stasera?
“Vincere, portare a casa i tre punti e fare felici i nostri tifosi”.

Il Venezia è retrocesso.
“Non andranno in campo con meno motivazioni, anzi giocheranno con la testa più libera. Noi saremo concentrati”.

Il 25 maggio si gioca la finale di Conference League.
“Per arrivarci al meglio, dobbiamo giocare ogni partita al massimo e vincere le prossime due partite”.

Kumbulla a DAZN

Cosa ci sta da temere in questo Venezia, già retrocesso?
“Spesso succede che le squadre già retrocesse giocano con una testa più libera. Noi non dobbiamo abbassare la concentrazione e dobbiamo entrare in campo per vincere”.

Hai pagato la penitenza del calcio a Mourinho?
“No, si è chiuso tutto con un abbraccio anche perchè non è stata colpa mia. è stata una cosa simpatica ed è finita lì".


💬 Commenti