Bergonzi: "Abraham non era da ammonire, l'arbitro è stato troppo severo e il quarto uomo era distratto"

Scritto da Leonardo Cocchi  | 

Tammy Abraham (photo Bertea)

Mauro Bergonzi, ex arbitro, è intervenuto ai microfoni di 1 Station Radio per commentare l'arbitraggio di Pairetto in Bologna - Roma. Ecco le sue dichiarazioni:

"Abraham non era da ammonire, è stata una situazione fortuita, l’arbitro è stato troppo severo ed il quarto uomo era distratto, dunque non lo ha aiutato. Su Karsdorp, invece, il giallo ci sta tutto: ha scagliato il pallone addosso ad un avversario scatenando anche un parapiglia”.


💬 Commenti