Bove: "È giusto accettare la sconfitta quando si perde, ma anche portare rispetto per i nostri rivali quando si vince"

Scritto da Leonardo Cocchi  | 

Edoardo Bove

Edoardo Bove, centrocampista della Roma, ha partecipato all'evento "A scuola di tifo". Il giocatore classe 2002 ha rilasciato alcune dichiarazioni di fronte a due classi della terza media dell'Istituto Comprensivo Simonetta Salacone:

“Credo che il fair play debba esistere in ogni ambito della vita, nello sport e nella quotidianità. Nel calcio la lealtà è un valore che non può mancare, bisogna sempre rispettare gli avversari e i proprio compagni di squadra. È giusto accettare la sconfitta quando si perde, ma anche portare rispetto per i nostri rivali quando si vince. Io, come molti altri miei compagni più giovani, ho la fortuna di giocare e allenarmi tutti i giorni con calciatori di grande esperienza, da cui posso imparare molto dal punto di vista comportamentale, sul campo e nella vita”.

 


💬 Commenti