Mourinho: "Non sento la pressione, ma capisco che per i giocatori sia diverso"

Scritto da Leonardo Cocchi  | 

Jose Mourinho (Photo Pruneti)

José Mourinho ha parlato ai microfoni di Dazn nel prepartita di Leicester - Roma. Ecco le sue dichiarazioni:

“Abbiamo un modo di giocare e non lo puoi cambiare solo perché giochi una semifinale, perché dopo c’è il rischio che la dinamica tattica e mentale e i giocatori non si adattano. Vieni a giocare in semifinale dopo 10-11 mesi ed è una conseguenza del lavoro che tu hai fatto prima. Però sono partite che si decidono per piccoli dettagli: il livello di concentrazione e pressione. Io non la sento, sono da 20 anni a questi livelli, ma devo accettare che per i giocatori che non hanno avuto queste possibilità c’è più pressione e lo posso capire. Cerchiamo di fare tutto con naturalità e pensiamo che siamo vicini”.


💬 Commenti