Tiago Pinto: "Zaniolo è un patrimonio della Roma, ma anche del calcio italiano e quindi va tutelato. Tutti quelli lontani da lui non devono giudicare il suo atteggiamento"

Scritto da Leonardo Cocchi  | 

Tiago Pinto direttore generale AS Roma

Tiago Pinto, general manager della Roma, ha parlato ai microfoni di Sportmediaset prima del match di Coppa Italia contro l'Inter. Ecco le sue dichiarazioni:

"Zaniolo è un patrimonio della Roma, ma anche del calcio italiano e quindi va tutelato. Se guardiamo i numeri di Nicolò sembra che non sia un attaccante, ma un difensore centrale. Il nostro mestiere è lavorare con lui tutto il giorno, ma anche tutti gli altri calciatori devono farlo. Lui è un bravo professionista, un ragazzo d'oro e tutti quelli lontani da lui non devono giudicare il suo atteggiamento, perché è veramente un ragazzo per bene. Noi siamo sempre al suo fianco".


💬 Commenti