Calciomercato Roma: quattro nomi il centrocampo, ma prima serve una cessione

Scritto da Federico Falvo  | 

La Roma, a circa dieci giorni dalla chiusura del mercato, sta pensando ad un altro colpo per rinforzare ulteriormente il centrocampo.
I profili seguiti con maggior interesse sono quelli di Kamara del Marsiglia e Ndombele del Tottenham. Kamara ha praticamente annunciato l'addio già in questa sessione di mercato, ma le richieste d'ingaggio (circa 5 milioni) sono alte per la Roma. Alto anche lo stipendio di Ndombele, offerto alla Roma dal Tottenham ma i 10 milioni annui che percepisce sono troppi per le casse giallorosse. Ma prima di pensare ad un acquisto la Roma vorrebbe cedere Diawara, attualmente impegnato in Coppa D'Africa e seguito da Valencia e Galatasaray. Sirene inglesi per Veretout, seguito dallo stesso Tottenham.
In seconda battuta, sempre per il centrocampo, spunta il nome di Joao Moutinho del Wolverhampton; per il quale si parla di un contratto di sei mesi come giocatore. Scaduti questi sei mesi, sempre se l'affare vada in porto, il portoghese potrebbe entrare nello staff di Mourinho.
Dalla Spagna, invece, filtrano notizie circa un interesse per Vazquez e Ceballos del Real Madrid. Per il terzino classe ‘91 lo scoglio da superare sarebbe il secco “no” di Ancelotti alla cessione. Per Ceballos, centrocampista 25enne, c’è il “si” alla cessione da parte del tecnico italiano ma serve convincere il ragazzo. Infatti il classe '96 preferirebbe restare in Spagna e spingerebbe per un ritorno al Betis Siviglia.


💬 Commenti