Allo stadio solo con il vaccino

Scritto da Daniele Aloisi  | 
Curva Sud (photo Bertea)

Chi non si vaccina, scrive corriere.it, non potrà sedersi al ristorante, andare al cinema, a teatro, negli stadi (le cui capienze massime erano state aumentate), in discoteca, a sciare, o frequentare palestre e piscine. Per salvare il Natale e la stagione turistica invernale e per smuovere lo zoccolo duro di 7,6 milioni di no vax, il governo sposa la linea dura, come invocano i presidenti delle Regioni: dal super green pass, che non si otterrà più con il tampone, fino all’obbligo vaccinale per alcune categorie.


💬 Commenti