De Rossi
De Rossi

L'allenatore della SPAL ed ex capitano della Roma Daniele De Rossi ha rilasciato un'intervista a helbizlive.com. Questo uno stralcio delle sue dichiarazioni: "Ho guardato il Derby e la coreografia. Guardo la curva e ci sono bandiere con il mio volto e numero. Non pensassero che non li guardo. Il nostro amore è reciproco".

Sul suo rapporto con Lippi:
"Con Lippi abbiamo vissuto un'esperienza incredibile. Io sono inciampato e ho preso quel rosso alla seconda giornata, tanti altri allenatori mi avrebbero messo una croce sopra e non mi avrebbero più fatto giocare. Sia lui sia i suoi collaboratori invece mi hanno fatto capire che avrei giocato se fossimo arrivati in finale. Hanno avuto grande fiducia in me nel farmi giocare e nel farmi calciare il rigore. Queste sono dimostrazioni di affetto e di stima. Questi sono stati insegnamenti, significa non mettere da parte un giocatore solo per un errore, dargli ancora fiducia se lui si sente pronto a prendersi responsabilità. Lui è stato un fenomeno sotto questo punto di vista, bastone e carota".


💬 Commenti

DIESROMAE è una testata giornalistica di proprietà di Claudio Capuano, Alberto Fiano, Cristiano Martinali. Autorizzata del Tribunale di Roma n. 285/2017.
P.IVA: 09396411002
Iscritto al registro operatori di comunicazione n.35762 – Numero autorizzazione lega calcio stagione 2020/21 n. 29
La nostra testata nasce con l intento di informare quotidianamente tutti gli appassionati sportivi sulle notizie inerenti l As Roma.

Tutti i testi e le immagini presenti in questo sito sono coperti da copyright. Ogni utilizzo non autorizzato, in qualsiasi forma e contesto, sarà ritenuto illegale e dunque perseguito a norma di legge

Powered by Slyvi