Kumbulla: "Non c’è niente di più bello che giocare e vincere lealmente contro i propri avversari, senza mai mancarsi di rispetto"

Scritto da Leonardo Cocchi  | 

Marash Kumbulla

Marash Kumbulla, difensore centrale della Roma, ha partecipato all'evento "A scuola di Tifo" presso l'Istituto Karol Wojtyla. Di seguito le dichiarazioni rilasciate dal calciatore albanese:

"Il fair play è fondamentale in ogni ambito della vita. Essere corretti e rispettarsi tutti i giorni e nello sport è importantissimo, aiuta a migliorarsi. Non c’è niente di più bello che giocare e vincere lealmente contro i propri avversari, senza mai mancarsi di rispetto. Il compito di noi calciatori è quello di dare il buon esempio, soprattutto a quei ragazzi che si identificano in noi e che potrebbero emulare i nostri cattivi comportamenti sul campo".


💬 Commenti