Zaniolo, il recupero poteva diventare un documentario: contattato da Netflix

Scritto da Martina Stella  | 
Nicolò Zaniolo in azione (photo Bertea)

Nicolò Zaniolo è stato vicino a diventare protagonista di un docufilm Netflix. La casa di produzione americana aveva contattato il giocatore per filmare il percorso di recupero dal primo infortunio al legamento crociato del ginocchio, fino al ritorno in campo. Con l'inizio della pandemia per il Covid non se n'è poi fatto più nulla. Come riporta La Gazzetta dello Sport, Netflix avrebbe voluto raccontare il lavoro oscuro e logorante che si nasconde dietro un infortunio di questo tipo, mostrando le difficoltà di un ragazzo di 20 anni e la voglia di tornare in campo.


💬 Commenti