Raggi: “Mou e lo stadio segni della serietà dei Friedkin. Presto un incontro”

La sindaca uscente: "Dopo l'addio a Tor di Valle si può finalmente voltare pagina"

Scritto da Martina Stella  | 

Dopo l'addio definitivo al progetto di Tor di Valle, la AS Roma e la città possono voltare pagina. La sindaca Virginia Raggi ha parlato del nuovo scenario: "Adesso finalmente si apre un capitolo nuovo. Ho già preso appuntamento con la AS Roma per iniziare ad esaminare i loro nuovi progetti - ha detto a teleradiostereo -. Devo dire che da quando la proprietà della Roma è cambiata, e i Friedkin mi sembrano persone molto serie, loro si sono presi del tempo per esaminare il vecchio progetto di Tor di Valle, hanno scelto di non proseguire per quella strada e hanno detto chiaramente di volere uno stadio".

 

"Avendo chiuso quella progettualità siamo liberi per avviare la disanima di nuovi progetti - prosegue la sindaca -. Lo chiede la AS Roma, lo chiedono i tifosi e anche la città perché uno stadio è un investimento importante che porta posti di lavoro e riqualificazione - conclude -. Che i Friedkin siano seri lo dimostra anche l'aver preso subito Mourinho, è un pezzo da novanta. Direi che siamo pronti a voltare pagina".


💬 Commenti