Tammy Abraham in azione (photo Bertea)
Tammy Abraham in azione (photo Bertea)

Tammy Abraham ha parlato in zona mista a Trigoria nel corso del Media Day: ecco le sue parole.

Com’è giocare con e senza Dybala?
“Paulo è un giocatore speciale, lo sapevamo quando lo abbiamo preso. Purtroppo ha avuto qualche problema fisico, quando non c’è sentiamo la mancanza”.

Ti manca solo l’Europa League da vincere, quanta carica ti dà poterla aggiungere alla bacheca?
“Tutti i trofei devono rappresentare una motivazione, due finali in due anni è un risultato straordinario che nessuno avrebbe pronosticato all’inizio. Siamo vicini ma anche lontani, la finale è una partita speciale, dobbiamo dare tutto per non avere rimpianti”.

Ti sei tenuto il gol per la finale?
“Non vedo l’ora di giocare questa  finale, sia io che i miei compagni. Sabato c’è una partita importante, ma dobbiamo essere ottimisti per la finale. Abbiamo ottenuto un grande successo lo scorso anno, per me sarebbe un sogno rivincere anche quest’anno una competizione europea, facendo gol sarebbe ancora meglio, per questo club che per me è diventato così speciale”.

Si parla di un tuo futuro in Premier, cosa vuoi dirci?
“Nel calcio ci sono sempre voci, spesso ci sono voci che arrivano prima alle orecchie dei media  che alle mie. Il mio focus è al 100% sulla finale, il resto è nelle mani di Dio e vedremo cosa ci riserverà il futuro. Quello che mi preme è regalare un altro trofeo a questo grande club”.


💬 Commenti

DIESROMAE è una testata giornalistica di proprietà di Claudio Capuano, Alberto Fiano, Cristiano Martinali. Autorizzata del Tribunale di Roma n. 285/2017.
P.IVA: 09396411002
Iscritto al registro operatori di comunicazione n.35762 – Numero autorizzazione lega calcio stagione 2020/21 n. 29
La nostra testata nasce con l intento di informare quotidianamente tutti gli appassionati sportivi sulle notizie inerenti l As Roma.

Tutti i testi e le immagini presenti in questo sito sono coperti da copyright. Ogni utilizzo non autorizzato, in qualsiasi forma e contesto, sarà ritenuto illegale e dunque perseguito a norma di legge

Powered by Slyvi