Nikita Haikin, portiere del Bodø/Glimt, ha rilasciato un'intervista a Il Corriere dello Sport alla vigilia del match contro la Roma. Ecco le sue dichiarazioni:

"Penso che sia un ottimo sorteggio. Noi li conosciamo, loro conoscono noi. Anche se hanno aggiunto nuovi calciatori. Noi abbiamo perso Botheim e Berg, ma non esistono giocatori insostituibili e il nostro dna è rimasto lo stesso. Il 6-1 della fase a gironi? E' stata una partita incredibile che resterà nella storia del Bodø Glimt e del calcio norvegese e mondiale per molto tempo. Possibilità di passaggio del turno? Sono i quarti di finale, non si possono paragonare alla fase a gironi. Ma possiamo vincere".

 


💬 Commenti

DIESROMAE è una testata giornalistica di proprietà di Claudio Capuano, Alberto Fiano, Cristiano Martinali. Autorizzata del Tribunale di Roma n. 285/2017.
P.IVA: 09396411002
Iscritto al registro operatori di comunicazione n.35762 – Numero autorizzazione lega calcio stagione 2020/21 n. 29
La nostra testata nasce con l intento di informare quotidianamente tutti gli appassionati sportivi sulle notizie inerenti l As Roma.

Tutti i testi e le immagini presenti in questo sito sono coperti da copyright. Ogni utilizzo non autorizzato, in qualsiasi forma e contesto, sarà ritenuto illegale e dunque perseguito a norma di legge

Powered by Slyvi