Run for the Autism 2022

Scritto da Anna Grossi  | 

È partita alle 9.30 dalla Bocca della Verità la “Run for the Autism” l’unica gara su strada in Europa interamente dedicata alla conoscenza della problematica dell'autismo, promossa e organizzata da Progetto Filippide

“Con il sindaco Roberto Gualtieri abbiamo riconosciuto l’interesse pubblico cittadino e concesso il conseguente sostegno – ha dichiarato l’assessore allo sport Alessandro Onorato - Centinaia di ragazzi e ragazze accompagnati da 1600 istruttori e runners solidali che correranno per 10 o per 5 chilometri per le vie del centro di Roma. Nessuna distinzione tra i podisti, si corre tutti insieme. Si vince tutti insieme. Il più bel messaggio di vera inclusione.
Non smetteremo mai di ringraziare abbastanza gli organizzatori insieme al testimonial Massimiliano Rosolino Nuotatore, che anche quest’anno scende in pista. Siamo orgogliosi di ospitare questo appuntamento perché ci ricorda ancora una volta lo straordinario valore sociale dello sport”.

Il Sindaco proprio ieri in occasione della giornata mondiale dedicata alla consapevolezza dell’autismo si era espresso sulle sue pagine social “Oggi è la Giornata mondiale per la consapevolezza sull'autismo. Dobbiamo impegnarci tutti, ogni giorno, per garantire piena inclusione, opportunità e diritti alle persone con #autismo, senza fare mai mancare il supporto alle famiglie. Sostenere, ascoltare, accompagnare, insieme.”

Per l’edizione 2022 il Run for the Autism ha anche una duplice finalità. Oltre a diventare un appuntamento dedicato a sensibilizzare l’opinione pubblica sul fenomeno dell’autismo e l’integrazione sociale delle persone con autismo, l’appuntamento odierno si lega anche ad un messaggio di pace per la guerra in corso.
È stata infatti attivata una raccolta fondi, finalizzata all' acquisto di materiale sanitario per l'emergenza Ucraina hanno fatto sapere gli organizzatori della manifestazione sportiva. Le donazioni ricevute, saranno raddoppiate dal Progetto Filippide.


💬 Commenti