La Lega blocca l'inno e lo stadio lo canta

La Lega blocca l'inno e lo stadio lo canta

Scritto da Piero Bertea  | 
Curva Sud (photo Bertea)

La Lega calcio, dopo il precedente contro l'Udinese, ha bloccato la possibilità di suonare l'inno coi giocatori in campo, e dopo le prime note emesse dagli altoparlanti, la musica si fermava.

Lo stadio per qualche istante ha fischiato la decisione, ma poi i 30.00 presenti hanno cantato a cappella le note di “Roma Roma”.

In un'atmosfera magica, con tutto lo stadio a cantare, i calciatori si guardavano intorno stupiti, e Darboe ed Abraham alla fine hanno applaudito.


💬 Commenti