AS Roma Femminile, Ciccotti: "Vivo il derby con sentimenti contrastanti. Il primo che ricordo è quello vinto con l'autogol di Paolo Negro"

Scritto da Leonardo Cocchi  | 

Claudia Ciccotti, centrocampista dell'AS Roma Femminile, ha rilasciato un'intervista ai media giallorossi alla vigilia del derby contro la Lazio. Ecco le sue dichiarazioni:

Come vivi il derby da tifosa giallorossa?
"Con sentimenti contrastanti perché non vedo l'ora che arrivi la partita per poterla vivera, ma anche con la tensione e la aura di non vincere il Derby. Sono una serie di emozioni che valgono la pena di essere vissute e che caratterizzano una gara importantissima per entrambe le squadre". 

Qual è il primo Derby che ricordi?
"Il primo è quello dell'anno dello scudetto, Lazio-Roma 0-1. Derby particolare vinto con l'autogol di Paolo Negro, fu particolare anche con tutti gli sfottò dietro. Ricordo anche il triplo sombrero di Cafu su Nedved, per cui ne è valso la pena aver vissuto questo derby". 

Qual è il tuo derby preferito?
"Il 5-1 in cui Montella fece 4 gol e poi Totti fece quel cucchiaio spettacolare da fuori area. Penso che sia uno dei derby più stravinti nella storia e che sia bellissimo da ricordare".


💬 Commenti