l'Italia ha scelto noi e non la tradiremo

Le prime parole di Giorgia Meloni nella notte

Scritto da Anna Grossi  | 

Giorgia Meloni vota intorno alle 23 e alle 2 di notte arriva all’hotel Parco dei Principi e sale sul palco fra gli applausi, queste le sue parole:

“Da quello che emerge si può dire che dagli italiani è arrivata una indicazione chiara per un governo di centrodestra a guida Fratelli d'Italia. È quindi finalmente il tempo in cui gli italiani possono nuovamente avere un governo che esce da una loro indicazione alle urne, un con cui tutti spero vorranno fare i conti, perché noi abbiamo vissuto una campagna elettorale violenta, sopra le righe che noi abbiamo subito, ma la situazione dell'Italia, dell'Ue richiede ora il contributo di tutti. Questo però è un punto di partenza, da domani dobbiamo dimostrare il nostro valore. Questo è il tempo della responsabilità, il tempo in cui se si vuole far parte della storia si deve capire quale responsabilità abbiamo verso decine di milioni di persone perchè l'Italia ha scelto noi e non la tradiremo come non l'abbiamo mai tradita. Se saremo chiamati a governare la nazione lo faremo per tutti, per unire un popolo esaltando ciò che unisce piuttosto che ciò che divide, dobbiamo essere nuovamente orgogliosi di essere italiani, di sventolare il nostro tricolore. Il fatto che Fdi sia primo partito significa tante cose per tanti di noi: questa è sicuramente per tanti di noi una notte di orgoglio, di riscatto, di lacrime, abbracci, sogni e voglio dedicare questa vittoria a tutte le persone che non ci sono e che meritavano di vedere tutto questo. Voglio ringraziare tutte quelle persone che ci hanno creduto, che non si sono date per vinte, anche quelle che oggi non ci sono più e dovevano vedere tutto questo. Ci hanno dato per spacciati dal primo giorno in cui siamo nati. Non abbiamo creduto a quello che gli altri dicevano di noi, non abbiamo mollato, non ci siamo abbattuti neanche quando rimanevamo sulle stesse percentuali pur facendo grandi sacrifici. Ringrazio Matteo Salvini, Silvio Berlusconi, Maurizio Lupi, e tutti gli italiani che non hanno creduto alle mistificazioni. Voglio ringraziare Fdi e tutto lo staff.”

In chiusura la citazione di San Francesco. «Quello che ci racconta questa notte è che le scommesse apparentemente impossibili sono possibili. E allora io ricordo che in uno dei primi eventi di Fratelli d'Italia citai una frase di San Francesco che diceva "tu comincia a fare quello che è necessario, poi quello che è possibile e alla fine ti sorprenderai a fare l'impossibile”. Ed è quello che abbiamo fatto noi”.




💬 Commenti