Camara: "Sono molto contento di essere alla Roma. Farò di tutto per rendere felici i tifosi"

Scritto da Leonardo Cocchi  | 
Camara a Fiumicino

Mady Camara, centrocampista arrivato nei giorni scorsi dall'Olympiacos, ha rilasciato la sua prima intervista completa ai canali ufficiali del club. Di seguito le sue dichiarazioni:

Sei un nuovo giocatore della Roma.
“Vorrei ringraziare tutte le persone che mi sono accanto. Sono molto contento di essere alla Roma”.

Ci racconti come è andata la trattativa?
“Ci sono state diverse conversazioni e diverse offerte, ma la Roma è sempre stata la mia scelta. Ho sempre voluto giocare solo qui”.

Come ti immagini la Serie A?
“I campionati sono tutti diversi tra loro. Ho già affrontato il Milan in carriera e so che la Serie A non è un campionato facile. Bisogna lavorare e credere in quello che si fa, i risultati arriveranno con il lavoro”.

Come pensi sarà lavorare con Mourinho?
“Per me è un onore lavorare con uno dei migliori allenatori al mondo”.

Che contributo darai alla squadra?
“Sono qui per aiutare la squadra a competere, vogliamo e dobbiamo puntare a vincere le competizioni nelle quali partecipiamo. Abbiamo i giocatori per fare il massimo”.

C’è una foto dove indossi la maglia della Roma qualche anno fa.
“È stato mio cugino, che giocava in Marocco, a darmi la maglia della Roma. Penso fosse il 2013, è stato lui a regalarmi quella maglia. L’ho tenuta come ricordo”.

Hai seguito la Roma?
“Negli anni ci sono stati diversi giocatori interessanti che hanno vestito la maglia della Roma, tra cui il mio compagno di nazionale Diawara. Ho seguito Totti, De Rossi, poi tanti altri giocatori che mi piacevano”.

Hai conosciuto il tuo nuovo stadio in Roma-Monza.
“È stato magnifico contro il Monza, il tifo era molto caldo. Non vedo l’ora di giocare all’Olimpico”.

Cosa vuoi dire ai tifosi?
“Dico che farò di tutto per renderli felici”.


💬 Commenti