Roma-Crotone: precedenti, statistiche e curiosità

Scritto da Federico Falvo  | 
In casa Roma, dopo l'annuncio di Mourinho come prossimo allenatore, i tifosi sono euforici. Ma la stagione non è ancora finita, con i giallorossi che domani affronteranno il Crotone già retrocesso. Paulo Fonseca, in conferenza stampa, non vuole parlare di futuro o commentare la rosa che sarà. Vuole solo pensare alle prossime quattro partite e fare il massimo per portare la Roma più in alto possibile. Domani, dopo l'ottima prova contro il Manchester United, giocherà titolare Darboe. Fonseca chiede ai suoi di giocare con ambizione e voglia vincere, per onorare al meglio la maglia della Roma. In casa Crotone ha parlato il tecnico Cosmi, che nonostante la retrocessione vuole vedere i suoi giocare con testa e voglia giusta. Un Crotone che domani scenderà in campo con la delusione del ritorno in Serie B, ma con la consapevolezza di dover affrontare una grande squadra.

I precedenti tra Roma e Crotone

All'Olimpico di Roma sono due i precedenti tra i giallorossi ed il Crotone, entrambi vinti dalla squadra di casa. Nel primo precedente, settembre 2016, la Roma vinse per 4-0 grazie alle reti di El Shaarawy, Salah e la doppietta di Dzeko. Quasi un anno dopo, ottobre 2017, la Roma vinse 1-0 con il rigore trasformato da Perotti. Fonseca ha affrontato solo una volta il Crotone, nel match d'andata di questa stagione terminato 3-1 per la Roma sul campo dei calabresi. Dieci i precedenti tra Cosmi e la Roma, l'ultimo dei quali risale al 2012. In questi dieci precedenti Cosmi e la Roma si sono divisi le vittorie, tre per parte. Quattro invece i pareggi. L'arbitro del match sarà Simone Sozza della sezione di Seregno, promosso in Serie A da questa stagione. Per Sozza sarà la prima direzione di gara con la Roma. Tre, invece, i precedenti con il Crotone che con Sozza hanno raccolto due sconfitte entrambe in trasferta ed una sola vittoria.

Statistiche e curiosità

La Roma al momento è settima in classifica con 55 punti, a meno dieci dal sesto posto e con il Sassuolo che ne insedia la posizione con 53 punti. Ultimo e già retrocesso in Serie B il Crotone, squadra più battuta del torneo e con la difesa peggiore della Serie A. Negli ultimi cinque match i calabresi hanno raccolto quattro sconfitte ed una sola vittoria; mentre la Roma ha vinto e pareggiato una volta, perdendo tre volte. La Roma, in cinque sfide disputate contro il Crotone in Serie A (due in casa e tre in trasferta) ha sempre vinto, subendo solo una rete. Solo il Napoli ha fatto meglio dei giallorossi, vincendo sei sfide su sei contro i calabresi. Inoltre il Crotone non ha mai segnato all'Olimpico contro la Roma. Roma che ha vinto solo una delle ultime otto partite di campionato (due pareggi e cinque sconfitte nei restanti match) e domani dovrà invertire necessariamente la rotta. Soprattutto le punte giallorosse dovranno trovare il gol, poiché in questo girone di ritorno ne sono arrivati solo 17 su 58 totali. Un misero 29% di reti segnate dopo il giro di boa, che fanno della Roma la squadra con la percentuale peggiore della Serie A. Con l'eliminazione nelle semifinali di Europa League la Roma potrà concentrarsi solamente sul campionato e sul mantenere la settima posizione, che garantirebbe la partecipazione alla prossima Conference League. Una Roma che contro il Manchester United ha dimostrato carattere e la voglia di vincere, due caratteristiche che si dovranno vedere in campo anche domani. Dispiace per il Crotone già retrocesso, ma per la Roma la partita di domani è un'occasione ghiotta per fare i tre punti e risollevare le sorti in campionato.

💬 Commenti