Figuracce d’Europa, dal Ferencvaros al Bodo: sconfitte clamorose in tutte le competizioni

Scritto da Martina Stella  | 
Tifosi giallorossi a Bodo per la partita di Conference League (photo Bertea)

La Roma e il rapporto con le coppe europee: non sempre idilliaco. Qualche exploit storico c’è stato, vedi finale e semifinale della Coppa Campioni, ma paragonati alle batoste sono in netta minoranza. E con la figuraccia in Conference League i giallorossi sono riusciti nel poco invidiabile record di subire sconfitte clamorose in tutte le competizioni del vecchio continente.
La Roma nel 1935 incassò 8 gol dal Ferencvaros, in Coppa dell’Europa Centrale. Normale amministrazione visti i risultati più freschi, come il 4-0 contro il Carl Zeiss Jena, Coppa delle Coppe nella stagione 1981-1982. Molto pesante anche la sconfitta rimediata sotto la guida di Spalletti ad Old Trafford contro il Manchester United, il 10 aprile del 2007, 7-1. Altra batosta in Champions con Garcia, nel 2014, contro il Bayern Monaco. Ci sono poi il 6-1 a Barcellona in Champions League e il 6-2 contro lo United in Europa League lo scorso anno.


💬 Commenti