COMUNICATO AS ROMA - "Collaborazione con UEFA ed ECA con l'obiettivo di pilotare gli aspetti chiave della Football Sustainability Strategy 2030"

Scritto da Leonardo Cocchi  | 

Di seguito il comunicato ufficiale del club:

L’AS Roma sarà la prima squadra a collaborare con la UEFA con l’obiettivo di pilotare gli aspetti chiave della Football Sustainability Strategy 2030.

Il Club fornirà il proprio sostegno nella creazione di una nuova strategia sulla sostenibilità dedicata al calcio europeo.

Il lavoro mirato svolto dalla Società negli ultimi anni nell’ambito della sostenibilità, unitamente ai progressi del Club nella creazione di una propria strategia ad hoc, ha portato al riconoscimento da parte della UEFA, che ha scelto i giallorossi per pilotare lo sviluppo e l’implementazione di alcuni aspetti della ‘Strength Through Unity’, la strategia sulla sostenibilità per il 2030 voluta dal massimo organismo calcistico europeo. 

L'AS Roma e la UEFA lavoreranno insieme nei prossimi mesi per rilanciare le ambizioni della UEFA stessa sul tema della sostenibilità e fornire in questo ambito un'eredità duratura al calcio europeo. 

“Siamo onorati e motivati al contempo dall’opportunità di collaborare con la UEFA e di giocare un ruolo importante nel loro e nel nostro percorso sul tema della sostenibilità”, ha dichiarato il CEO dell’AS Roma, Pietro Berardi.

“Essere in grado di lavorare al fianco della UEFA, mentre il calcio europeo inizia a sperimentare nuove pratiche sulla sostenibilità, rappresenta non solo un riconoscimento ai grandi sforzi che come Club abbiamo sostenuto negli ultimi tempi nel campo delle CSR, ma anche un incentivo ad affrontare questo percorso con nuove convinzioni. Tutto ciò aiuta evidentemente a fare la differenza in questo sport”.

“Non vediamo dunque l’ora di lavorare a stretto contatto con i nostri stakeholders, tra cui siamo orgogliosi di poter annoverare UEFA ed ECA, e di sviluppare una strategia sulla sostenibilità forte e duratura, che tutti noi riteniamo di grande importanza per il futuro”, ha concluso Berardi.

Il piano prevede una serie di azioni volte alla creazione di linee guida e programmi a lungo termine nel mondo del calcio dedicati a iniziative socialmente responsabili ed eco-sostenibili.

L’AS Roma, inoltre, sperimenterà una serie di strumenti pensati per i club associati alla UEFA durante la stagione 2022-2023.

“Il calcio non può semplicemente limitarsi a intercettare e seguire le tendenze sociali sulla sostenibilità, ma dovrebbe anticiparle e guidarle”, ha dichiarato Michele Uva, il Director of Football and Social Responsibility della UEFA. 

"La nostra strategia "Strength Through Unity" ha definito l'impegno a lungo termine della UEFA per promuovere iniziative collaborative misurabili, guidate dalla convinzione che la sostenibilità sia al centro del successo del calcio europeo”.

“Insieme al Sustainability Working Group appena formato dall'ECA, supporteremo i club mentre passano dall'ambizione alle azioni concrete volte al rispetto dei diritti umani e dell'ambiente”.

Non vediamo l'ora di lavorare con l'AS Roma come prima squadra pilota sugli obiettivi condivisi legati al rispetto dei diritti umani e dell'ambiente".

Oltre a collaborare con la UEFA e a rafforzare il proprio impegno a svolgere un ruolo di leadership nel panorama calcistico internazionale, il Club è stato anche nominato membro del nuovo Sustainability Working Group dell’ECA (European Club Association).

Charlie Marshall, ECA Chief Executive Officer, ha così commentato l’avvio della collaborazione:

“La sostenibilità rappresenta una priorità nell'agenda dell'ECA per il presente e per il futuro. Siamo molto orgogliosi di lavorare a stretto contatto con i nostri membri, attraverso il nuovo ECA Sustainability Working Group, e con la UEFA per consentire a tutti i club dell'ECA di diventare campioni nel campo della sostenibilità, aprendo così la strada a un'industria calcistica più resiliente, inclusiva e sostenibile. Ringraziamo l'AS Roma per il suo impegno in questa agenda come membro chiave dell'ECA Sustainability Working Group e non vediamo l'ora di passare insieme dall'ambizione all'azione".

Questi impegni internazionali assunti sono parte di una più ampia volontà da parte dell'AS Roma di creare una strategia di sostenibilità solida e trasparente. Maggiori dettagli sui piani del Club saranno annunciati durante la nuova stagione, con il supporto di Enovation Consulting, agenzia leader nel campo della sostenibilità nello sport.


💬 Commenti