Catherine Spaak, attrice e conduttrice, è morta a 77 anni dopo una lunga malattia. Era ricoverata da tempo in una clinica Romana, dove è deceduta.
Nata in Belgio, a Boulogne Billancourt, il 3 aprile 1945, figlia del famoso sceneggiatore Charles Spaak e di Claudie Clèves, attrice come la sorella Agnes, nipote di un primo ministro, aveva conosciuto la fama in Italia a partire dagli anni ‘60 con film come «La voglia matta» e «Il sorpasso». Dal cinema era passata poi alla tv, era stata conduttrice di «Harem» sui Rai 3 per 15 edizioni.
Da qualche mese oramai era assente dalle scene, in una delle sue ultime interviste, un anno fa, aveva raccontato di aver avuto durante il lockdown un’emorragia cerebrale e aveva avuto dei problemi di vista ad un occhio.
Aveva due figli, Sabrina Cappucci nata dal suo primo matrimonio con Fabrizio Cappucci e Gabriele Guidi, nato dal matrimonio con Johnny Dorelli.


💬 Commenti

DIESROMAE è una testata giornalistica di proprietà di Claudio Capuano, Alberto Fiano, Cristiano Martinali. Autorizzata del Tribunale di Roma n. 285/2017.
P.IVA: 09396411002
Iscritto al registro operatori di comunicazione n.35762 – Numero autorizzazione lega calcio stagione 2020/21 n. 29
La nostra testata nasce con l intento di informare quotidianamente tutti gli appassionati sportivi sulle notizie inerenti l As Roma.

Tutti i testi e le immagini presenti in questo sito sono coperti da copyright. Ogni utilizzo non autorizzato, in qualsiasi forma e contesto, sarà ritenuto illegale e dunque perseguito a norma di legge

Powered by Slyvi