Veretout portato in tribunale dal suo ex agente, chiesto un risarcimento di 3 milioni di euro

Scritto da Leonardo Cocchi  | 

Jordan Veretout (Photo Pruneti)

Continua la stagione travagliata di Jordan Veretout. Dopo aver perso il posto da titolare nel centrocampo della Roma, il numero 17 giallorosso è finito al centro delle polemiche per aver partecipato ad un party organizzato dalla moglie, risultata precedentemente positiva al COVID-19. Come se non bastasse, l'ex agente del centrocampista francese, Mario Giuffredi, avrebbe deciso di portare il classe 1993 in tribunale. Secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport, dopo la brusca interruzione del rapporto professionale, la richiesta di risarcimento effettuata da Giuffredi si aggirerebbe intorno ai 3 milioni di euro. 


💬 Commenti