Hellas Verona-Roma Mkhytarian: “La squadra mi è mancata. Abbiamo la giusta mentalità per vincere queste partite”

Hellas Verona-Roma Mkhytarian: “La squadra mi è mancata. Abbiamo la giusta mentalità per vincere queste partite”

(ROMA TV) Sei tornato al gol dopo un periodo delicato, come ti senti e come hai visto la squadra?
“Mi sento bene ora, mi è mancata la squadra perchè due mesi sono troppi. Mi dispiace, ma ora mi sento bene e vincere oggi era troppo importante. Ci prendiamo i 3 punti, non abbiamo giocato benissimo ma va bene così”.

Ti è sembrato di tornare in Premier con una partita così?
“Ci aspettavamo che giocassero in modo aggressivo, duro. Eravamo pronti per questo. Sapevamo che loro giocano così. Li abbiamo analizzati bene e abbiamo fatto quello che dovevamo”.

Complimenti per il tuo italiano…
“Devo imparare ancora molto, ho bisogno ancora di tempo”.

Secondo te il gruppo ha ancora margini di miglioramento?
“Sì, abbiamo modo di migliorare perchè ci sono molti giocatori nuovi. Il campionato è ancora lungo e dobbiamo fare di tutto per vincere le partite. E per farlo dobbiamo seguire i consigli del mister”.

Non hai avuto problemi di inserimento: grazie al mister, ai compagni o è una tua caratteristica?
“Per tutto. Grazie al mister, ai compagni e a me stesso. Tutti i giocatori remano nella stessa direzione. Per questo motivo non è stato un problema cominciare da numero 10 dietro l’attaccante e poi spostarmi davanti”.

Il punto di forza di Fonseca?
“Penso di non doverlo dirlo in pubblico, è una cosa che deve rimanere all’interno dello spogliatoio. Alla fine della stagione ne potremo parlare”.


(RAI SPORT) Gol fondamentale per la squadra e per te.
“Un grande lavoro della squadra, finalmente abbiamo segnato il terzo gol, era troppo importante. Negli ultimi 20-25 minuti il Verona ha giocato bene e non abbiamo avuto troppo spazio per attaccare, ma l’ultimo gol era troppo importante per noi”.

È stata una battaglia, ma la Roma l’ha vinta con la qualità.
“Abbiamo dimostrato di avere la mentalità di vincere partite del genere. Siamo contenti per questi tre punti”.

Valerio Cucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us